Vai a sottomenu e altri contenuti

Fauna

Fauna terrestre

La ricchezza del suo patrimonio boschivo e floreale, inoltre, favorisce l'habitat naturale per molte specie faunistiche: procedendo in silenzio nelle campagne Gairesi capita non di rado di scorgere delle famigliole di cinghiali, di pernici, la lepre, il coniglio selvatico, la volpe, la donnola, ed altre specie d'uccelli quali il falco, il corvo imperiale, la ghiandaia ed il colombaccio, alcuni importanti anche dal punto di vista venatorio.
E' ancora pos-sibile ammirare gruppi di mufloni, e, anche se raramente, il maestoso volo di qualche avvoltoio grifone, dell'avvoltoio monaco od anche dell'aquila del Bonelli o addirittura dell'aquila reale, specie che, purtroppo, oggi sono minacciate dall'estinzione, basta, infatti, pensare che di quest'ultima n'esistono pochissime coppie.

Fauna (foto Virgilio Piras) Fauna (foto Virgilio Piras)

Fauna ittica

Lungo il corso dei vari torrenti che solcano il territorio Gairese è possibile dilettarsi con la pesca di gusto-sissime trote ed anguille. Nel litorale Gairese è possibile trovare ancora dentici, spigole, orate, muggini, frutti di mare, molluschi e crostacei. Da dedicare particolare attenzione anche alla bottarga, anche se non di produzione gairese: si tratta tipicamente d'uova di muggine, ma anche di tonno, compresse, salate e seccate.

torna all'inizio del contenuto
torna all'inizio del contenuto