Vai a sottomenu e altri contenuti

Nota Sindaco Gairo Marceddu - Considerazioni varie Consigliere Provinciale Sergio Lorrai

Numero: 201304 Data: 07/05/2013 Categoria: NOTE E COMUNICAZIONI DEL SINDACO DI GAIRO
DA GIUGNO PROVINCIA COMMISSARIATA: SERGIO LORRAI RINUNCIA ALLE SOLE INDENNITA' DI MAGGIO E GIUGNO O RESTITUISCE ANCHE IL PREGRESSO DEI TRE ANNI PRECED

DA GIUGNO PROVINCIA COMMISSARIATA: SERGIO LORRAI RINUNCIA ALLE SOLE INDENNITA' DI MAGGIO E GIUGNO O RESTITUISCE ANCHE IL PREGRESSO DEI TRE ANNI PRECEDENTI?


Il sottoscritto con apposita comunicazione indirizzata al consigliere provinciale Sergio Lorrai chiese lumi circa i ritardi della Provincia relativamente alle manutenzioni nella provinciale Gairo San Paolo richieste sin da dopo l'alluvione del 2008 (rimozione detriti reti paramassi, sistemazioni erosioni vallive,ecc.).

Altresì, venne presentata apposita istanza alla Provincia, in quanto ente oltre i 15000 abitanti e soggetto a precisi obblighi di legge, acchè pubblicasse i dati sul proprio sito web relativamente alle voci di spesa dei consiglieri provinciali. Si chiesero, infine, dati precisi sull'attività espressa dal consigliere Lorrai con riferimento a eventuali interrogazioni, interpellanze, mozioni,ecc..

Sulla prima questione, dopo quasi 5 anni dall'alluvione e dai danni alla Provinciale, ancora nulla è stato fatto, le reti paramassi sono ancora da vuotare, i pericoli presenti in diversi punti sul bordo strada.

Sulla seconda istanza, verifichiamo con piacere che si è provveduto finalmente alla pubblicazione sul sito web della Provincia alla sezione Amministrazione Trasparente di cui al link seguente http://www.provinciaogliastra.gov.it/provincia/index.php?option=com_content&view=category&id=339&Itemid=200&lang=it dei dati richiesti ai sensi di legge, con indicazione per tutti i consiglieri provinciali delle indennità di carica,
presenze, missioni e rimborso chilometrico per spostamenti dalla residenza alla sede del consiglio in Tortolì.

Purtroppo, ad oggi, però nulla è stato riscontrato invece in merito a quanto richiesto sulla produttività del consigliere gairese.

Lasciando perdere il terreno stupido di confronto dei messaggi offensivi riportati su Facebook dal consigliere contro il sottoscritto che poco interessano, ma che stupiscono (in quanto ''sua normale risposta'' a legittime e corrette richieste istituzionali), attendendo di conoscere il resto delle notizie sulla produttività espressa in questi tre anni da Lorrai a favore delle comunità gairese e ogliastrina, si prende nel frattempo atto degli articoli di stampa di metà marzo 2013 riportanti la volontà del Lorrai di rinunciare ai 1409,93 euro di indennità di carica (ovviamente non ai 250-350 euro di rimborso chilometrico ed ai rimborsi delle missioni effettuate) per destinarli alle manutenzioni sollecitate sulla provinciale Gairo San Paolo.

Al di là del fatto che pur essendo importanti le somme (1409,93+300 euro di media mensile, senza contare le missioni ovviamente, fanno circa 1700 euro mensili) percepite dal consigliere (sopratutto se paragonate ai 380 euro mensili circa percepiti da un sindaco con tutte le implicazioni e dirette responsabilità non certo in capo a un consigliere provinciale) non risultano certo sufficienti per fronteggiare un lavoro pubblico come quello necessario per rimuovere il pericolo incombente sulla Provinciale, ci si chiede se Lorrai intende destinare solo i due mesi di indennità che rimangono sino alla cessazione del suo mandato previsto con il commissariamento della Provincia per giugno 2013, o, invece, come le è stato consigliato dai suoi colleghi di Maggioranza, anche alle indennità percepite dal giugno 2010 ad oggi?

Onestamente, l'annuncio e la rinuncia alle indennità fatto a uno, due mesi dalla scadenza dal mandato, effettuato da un rappresentante istituzionale, ha il vago sapore propagandistico, strumentale ed elettoralistico, peraltro, tardivo in quanto teso a giustificare precise responsabilità cui è stato chiamato dal sottoscritto rispetto alle inerzie sull'abbandono della Gairo-S.Paolo!

In tal senso, appare immaturo e sopratutto scorretto, il Lorrai quando i giorni scorsi avrebbe ''politicamente'' impedito di far approvare una delibera alla Giunta Provinciale che doveva consentire alla Rag. Barrili di ultimare per un altro mese il proprio lavoro presso il Comune di Gairo, in attesa della riorganizzazione della macchina comunale conseguente al pensionamento del vecchio Capo Servizio!

E' sempre meglio per un eletto non scadere in immature scorrettezze istituzionali e assolvere bene al mandato per cui si è avuta fiducia dagli elettori che scadere in meri slogan propagandistici di fine mandato perchè ogni rappresentante istituzionale, pur essendo opportuno rimuovere vergognosi eccessi ed abusi, ha diritto ad avere un'indennità tale da permettergli di svolgere bene il suo mandato e da non rimetterci di tasca!

IL SINDACO DI GAIRO
Roberto Marino Marceddu

Link di riferimento

http://www.funzionepubblica.gov.it/lazione-del-ministro/trasparenza-valutazione-e-merito/presentazione.aspx

Documenti allegati

Documenti allegati
Titolo  Formato Peso
Nota Sindaco Gairo Marceddu - Considerazioni varie Consigliere Provinciale Sergio Lorrai Formato pdf 47 kb
Dati Consiglieri Provinciali pubblicati sul sito della Provincia Ogliastra 1 Formato pdf 7 kb
Dati dei Consiglieri Provinciali pubblicati sul sito della Provincia Ogliastra 2 Formato pdf 6 kb
Dati dei Consiglieri Provinciali pubblicati sul sito della Provincia Ogliastra 3 Formato pdf 6 kb
Dati dei Consiglieri Provinciali pubblicati sul sito della Provincia Ogliastra 2 Formato pdf 8 kb

A chi rivolgersi

A chi rivolgersi - Referente
Ufficio/Organo: Sindaco
Indirizzo: Via della Libertà 7, 08040 Gairo (OG)
Telefono: 0782-760001
Fax: 078273420  
Email: sindaco@comune.gairo.og.it
Email certificata: sindaco@pec.comune.gairo.og.it
Scheda ufficio: Vai all'ufficio
torna all'inizio del contenuto
torna all'inizio del contenuto