Vai a sottomenu e altri contenuti

POLO TURISTICO TAQUISARA - Dichiarazione del Sindaco

Numero: 200129 Data: 06/10/2011 09:00 Categoria: TURISMO & PROMOZIONE

ALLEGATO AL PUNTO ALL'ODG DELLA SEDUTA DI CC IN TAQUISARA DEL 30.9.2011
''POLO TURISTICO TAQUISARA''

Le Amministrazioni degli ultimi undici anni nella pianificazione svolta hanno inteso porre il polo turistico di Gairo Taquisara come uno dei perni delle strategie di sviluppo per il Comune di Gairo e la sua comunità.
Nella pianificazione urbanistica sono state individuate le direttrici dello sviluppo e si sono determinate le scelte individuando in Taquisara uno dei poli che se attivati poteva, e può, avviare lo sviluppo anche occupazionale per Gairo.
Parallelamente, in stretta correlazione con la pianificazione, si è proceduto sul solco tracciato da questa, ad attuare specifici e concreti interventi grazie ai cospicui finanziamenti ottenuti, al fine di colmare man mano e compatibilmente alle risorse esistenti le lacune rappresentanti criticità e punto di debolezza nella frazione.
Certo sia in termini di pianificazione (con il tempo va adattata alle mutate esigenze ed all'evoluzione che sta nell'ordine naturale delle cose) che di interventi strutturali ed infrastrutturali molto ancora va fatto, ma la strada tracciata, pur con qualche lacuna, pensiamo sia quella giusta.
Le Amministrazioni Marceddu hanno inteso focalizzare l'attenzione soprattutto su due esigenze:
- Il miglioramento estetico-funzionale dell'abitato e delle sue immediate vicinanze;
- La realizzazione di alcune strutture o la valorizzazione di beni esistenti per fornire il polo dell'indispensabile per catalizzare i flussi turistici e tramutarli in concreti benefici per la comunità.
Il primo asse di intervento ha visto e vedrà anche nel prossimo futuro realizzare opere di arredo urbano, infrastrutture, strade, urbanizzazioni, bonifiche, ecc..
Il secondo ha visto realizzare e, si spera, vedrà realizzare alcuni interventi come il punto di ristoro, la valorizzazione delle grotte, la bonifica e valorizzazione ambientale di cave dismesse, l'individuazione di un centro documentale e di promozione del territorio, un piccolo hotel, forse un piccolo camping e area camper montano, ecc.
Tutti interventi non disgiunti e o isolati, ma da mettere in rete al fine di unire le forze per cogliere e ottimizzare i risultati! Una rete di interventi per Taquisara collocata in una prospettiva piu' ampia che è quella dell'intera Gairo, ove i poli forti, Taquisara appunto, ma, anche Gairo Vecchio, ove sono in corso azioni importanti di mantenimento della memoria storica, nonché il polo costiero (ove solo il centralismo e vincolismo regionale voluto da Soru ha sinora impedito di realizzare le azioni pianificate nel 2002 che, se c'è le avessero fatte attuare , anziche' bloccarle con un PPR -che ha classificato addirittura il territorio di montagna di Gairo sino al Perda ‘e Liana come territorio costiero !!! - che di fatto ha impedito sinora di cogliere significativi importanti nuovi posti di lavoro nel settore turistico e nell'indotto) interagiscono costantemente tra di loro in un vortice virtuoso che puo' davvero apportare, nonostante la crisi mondiale, significativi riscontri al nostro Comune.
E' evidente che le difficoltà insistano e sono riconducibili soprattutto all'impossibilità per i Comuni di realizzare come vorrebbero i loro strumenti di pianificazione e, quindi, le loro idee: in tal senso è in atto anche in questo periodo un azione verso la Regione per ottenere l'attuazione di quanto programmato che passa anche con la rimodulazione degli strumenti alle nuove norme del PPR. Non si riuscirà a recuperare tutto, ma, almeno per le cose piu' importanti come il golf al mare, i tre hotel nel Monti ‘e Ferru e il sistema di utilizzo dei litorali con accessi, parcheggi, pronto soccorso, servizi alla balneazione, state tranquilli che cercheremo di concretizzarli lottando con tutte le nostre forze perché siamo consapevoli che solo con una reale integrazione mare montagna anche la montagna potrà giovarsene!
L'importante è che proprio a partire dalla frazione si trovino i modi per andare d'accordo, per superare tensioni non sopite e difficoltà nel relazionarsi tra persone e tra imprenditori. Se ognuno rispetta l'altro e se non si invadono spazi altrui in una realtà già troppo difficile e complicata in una fase così d'avvio, se ci si unisce e non ci si divide, forse, con l'intelligenza che caratterizza i taquisaresi, si raggiungerà un rinnovato equilibrio che darà alla frazione e a Gairo grandi soddisfazioni perché sono insite a questo polo indiscusse potenzialità.
Quindi l'appello che facciamo come Amministratori è quello di collaborare, dialogare e strategicamente unirvi per perseguire il comune obiettivo dello sviluppo e del miglioramento della frazione.


Il Sindaco di Gairo

Roberto Marino Marceddu

La presente dichiarazione è estratta dal Verbale di seduta del Consiglio Comunale n. 48del 30/09/2011 consultabile integralmente nello spazio ''Delibere'' del presente sito internet, o cliccando sul seguente link:

http://78.110.185.34/gairo/de/at_p_delib_dettag.php?x=cf2a141655d4af57dfaa9bda66891dca&ATPRSER=15204&pag=&ATPRTIP=&ATPRNUD=&anno_delibere=&delibera_dal=&delibera_al=&ATPRGDE=&ATPRCAS=&ATPRCUF=&servizio=26

Link di riferimento

http://www.turismo.it/

Documenti allegati

Documenti allegati
Titolo  Formato Peso
POLO TURISTICO TAQUISARA - Dichiarazione del Sindaco Formato pdf 182 kb
torna all'inizio del contenuto
torna all'inizio del contenuto