Vai a sottomenu e altri contenuti

Nota Sindaco Gairo su calamità naturali e strade

Numero: 201112 Data: 17/05/2011 Categoria: VIABILITA' & TRASPORTI

L'Amministrazione Comunale di Gairo informa la Cittadinanza che in seguito alle varie calamità naturali verificatesi in questi ultimi tempi, in varie zone del territorio comunale, si sono avuti parecchi ed evidenti danni.

Tali danni, oltre che sulle colture e sui beni immobili, hanno avuto delle evidenti e grosse ripercussioni anche sulle strade presenti in varie parti dell'agro di Gairo. Sia strade comunali, come ad esempio nella zona di Gustierì, Parendaddei, Barigua, e via discorrendo, sia strade provinciali come la SP 28 e sia e strade statali come la SS 198.

Relativamente a ciò si sono avute delle segnalazioni ed in ogni caso il Comune di Gairo, per il bene e per l'integrità della popolazione e del territorio, nonchè per evidenti obblighi di legge, è chiamato ad intervenire o a segnalare alle Autorità competenti le problematiche che volta per volta si evincono.

In questi ultimi giorni le Autorità competenti, sia per giurisdizione che per specifica preparazione in materia, hanno effettuato i loro sopralluoghi e di fatto ciascuna di loro ha disposto le misure precauzionali del caso, in merito allo situazione del tratto della SS 198 all'altezza di Biscerì verso Gairo Vecchia.

Sta all'ANAS la competenza sul tratto della SS 198 all'altezza di Biscerì, indipendentemente dal fatto che il Comune di Gairo stia cercando di evitare tale prospettiva, la quale, come è evidente, arreccherebbe degli innegabili disagi.

Tuttavia, è anche altretanto innegabile che se un'ordinanza di chiusura al traffico venisse emessa significa che la situazione è talmente precaria da comportare una grave situazione di pericolo per coloro che vi dovessero transitare.

In questa situazione di grave disagio causata dagli eventi calamitosi non si può omettere alcuna azione necessaria da parte di nessuno, anzi il Comune stimola anche quelle Istutuzioni che al momento non sembrano aver provveduto a mettere in atto tutte le dovute precauzioni e contromisure per la salvaguardia e la tutela dell'incolumità della gente relativamente ai danni subiti da strade o altre strutture di loro competenza. Mentre invece la situazione avrebbe richiesto e reso necessario agire con i modi e nei tempi più celeri al fine di risolvere i problemi ed i disagi della gente, i quali diventerebbero realmente gravi e forse insormontabili senza gli opportuni interventi di cui si parla.

Diffatti, se necessario, è meglio chiudere una strada per qualche giorno al fine di un suo ripristino, che lasciarla deteriorare completamente per essere chiusa del tutto in seguito.

La nota del Sindaco di Gairo Roberto Marino Marceddu, pertanto, appare una necessaria e dovuta chiarificazione.

Link di riferimento

http://groups.google.com/group/newsletter-comune-gairo-nu-it/browse_thread/thread/23ad4bfba6b0251c

Documenti allegati

Documenti allegati
Titolo  Formato Peso
Nota Sindaco Gairo su calamità naturali e strade Formato pdf 170 kb
torna all'inizio del contenuto
torna all'inizio del contenuto