Vai a sottomenu e altri contenuti

ATTI DELITTUOSI NON DANNO UNA VITA SERENA E DEGNA DI ESSERE VISSUTA!

Numero: 201104 Data: 24/01/2011 20:00 Categoria: NOTE E COMUNICAZIONI DEL SINDACO DI GAIRO

ATTI DELITTUOSI NON DANNO UNA VITA SERENA E DEGNA DI ESSERE VISSUTA!

Cari concittadini, care concittadine,
i diversi attentati dell'ultimo periodo preoccupano tutti noi e in tanti, sopratutto i bambini ed i giovani, ci si interroga sui motivi che portano alcune persone ad utilizzare questo barbaro metodo di ''confronto'' per relazionarsi con gli altri e superare i problemi!
Cio' accade sopratutto in un momento in cui si pensava che Gairo fosse avviato verso un recupero ed un superamento di episodi che in passato hanno segnato negativamente il nostro passato, portandoci agli onori delle cronache per i diversi fatti negativi che hanno segnato la storia gairese anche negli anni prima dei lunghi commissariamenti.
Che si abbia nostalgia di quel clima e di quei periodi? Mi auguro e tutti i gairesi credo si augurino di no!
Tra i cittadini spesso nascono delle tensioni, dei conflitti, delle divergenze e delle difficoltà nel relazionarsi: ma, quando cio' accade, ed è un fatto normalissimo in ogni contesto sociale, non si deve reagire con le sparatorie, sgozzando capre o incendiando auto, esprimendo minacce ed intimidazioni o altre cose ancora peggiori!
Sono convinto che il dialogo, il confronto porti spesso alle soluzioni. Non conviene esasperare i contrasti ed a tutti i costi cercare di far prevalere le proprie opinioni! Anche quando le soluzioni non arrivano con il confronto civile occorre ricorrere agli strumenti democratici che la legge ci mette a disposizione. Personalmente ho avuto divergenze anche con parenti o colleghi di lavoro o, addirittura, familiari, ma non per questo mi sono messo a usare certi metodi! Non capisco onestamente certi modi di fare così violenti!
L'invito, con questa lettera a tratti banale, è quello di un invito alla calma ed a far valere le proprie ragioni nelle sedi e nei modi pacifici che sono propri di una società, di una comunità e di individui onesti e che fanno prevalere il buon senso. Non sarà certo lasciandoci sopraffare da odio e sentimenti negativi verso gli altri che vinceremo la nostra battaglia per una bella esistenza degna di essere vissuta.
E, mi rivolgo in particolar modo ad alcuni tra i piu' giovani spesso vittime di cattivi esempi, non sarà certo atteggiandosi a super uomini e balentes, sfasciando panchine ed altri beni pubblici, umiliando i piu' deboli, non rispettando gli anziani o portandosi dietro un coltello od una pistola che si otterrà il rispetto degli altri, si faranno prevalere le proprie ragioni o si guadagnerà una vita serena ed un futuro accettabile!
Chiudo questa lettera invitando tutti al buon senso ed alla ragione, anche quando si pensa di aver subito un torto. Spesso fare un passo indietro, anche quando si presuppone di avere ragione e si ha subito un torto, è un atto di coraggio e di superiorità. I veri uomini si vedono sopratutto da questi atti che non sono atti di debolezza, ma, testimonianza di quanto l'individuo spesso possa elevarsi e di tanto rispetto ai propri simili.
Dopotutto, ricordiamoci sempre che siamo esseri viventi semplicemente di passaggio in questa terra, quindi molte delle cose a cui agogniamo e per cui lottiamo, talora avvelenandoci l'esistenza, sono cose futili che non ci porteremo certo nella tomba.
Confidando nel buon senso e nel recupero dell'equilibrio, saluto tutti.
GAIRO, lì 24 gennaio 2011
Sindaco Gairo: Roberto Marino Marceddu

A chi rivolgersi

A chi rivolgersi - Referente
Ufficio/Organo: Sindaco
Indirizzo: Via della Libertà 7, 08040 Gairo (OG)
Telefono: 0782-760001
Fax: 078273420  
Email: sindaco@comune.gairo.og.it
Email certificata: sindaco@pec.comune.gairo.og.it
Scheda ufficio: Vai all'ufficio
torna all'inizio del contenuto
torna all'inizio del contenuto